Veleposlaništvo RS Rim /Organizzazioni internazionali del sistema delle Nazioni Unite con sede a Roma presso le quali l’Ambasciata di Slovenia (VRI) è stata accreditata  /

Organizzazioni internazionali del sistema delle Nazioni Unite con sede a Roma presso le quali l’Ambasciata di Slovenia è stata accreditata

 
1. Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura delle Nazioni Unite
(Food and Agricultural Organization of the United Nations – FAO)
FAO Headquarters
Viale delle Terme di Caracalla,
00153 Roma
Tel.: + 39 06 570 51
Fax: + 39 06 570 531 52
E-mail: FAO-HQ(at)fao.org
Sito web: http://www.fao.org/

La FAO è un’organizzazione neutrale in seno all’ONU che combatte la fame nel mondo, perseguendo l’obiettivo di promuovere con provvedimenti e metodi vari lo sviluppo dell’agricoltura, della silvicoltura e della pesca. Le attività della FAO comprendono quattro settori: (1) lo scambio delle informazioni tramite la propria rete di esperti; (2) l’elaborazione di studi mirati allo sviluppo dell’agricoltura, della silvicoltura e della pesca, la consulenza nella pianificazione delle politiche agricole nazionali e l’adozione dei relativi provvedimenti; (3) il punto di contatto per l’organizzazione d’incontri professionali a livello internazionale; (4) la gestione e l’assegnazione dei mezzi finanziari devoluti dai paesi sviluppati e dalle banche a favore dei progetti di sviluppo concernenti l’alimentazione, l’agricoltura, la silvicoltura e la pesca. 

Il massimo organo decisionale della FAO è la Conferenza degli Stati membri, che si riunisce ogni due anni per approvare le relazioni sulle attività svolte, il programma di lavoro, il budget per il seguente biennio e nomina il direttore generale della FAO. La Slovenia è membro della FAO dall’8 novembre 1993.

Il Consiglio della FAO è l’organo esecutivo eletto dalla Conferenza per un periodo di tre anni. Di solito si riunisce quattro volte nel corso di un biennio e svolge le attività attinenti ai settori che interessano la FAO con l’aiuto di otto comitati. Dal 2005 al 2007 la Slovenia è stata membro del Consiglio e di cinque comitati: per i prodotti basici, per la pesca, per la silvicoltura, per l’agricoltura e per la sicurezza alimentare mondiale.

Visite dei rappresentanti della Repubblica di Slovenia alla FAO (2009-2010)

16-17 novembre 2009 –Il Presidente della Repubblica di Slovenia Dr. Danilo Türk e l’allora Ministro dell’Agricoltura, della Silvicoltura e dell’Alimentazione della Repubblica di Slovenia Dr. Milan Pogačnik assistono al vertice della FAO sulla sicurezza alimentare.
25 marzo 2010 – La Segretaria di Stato al Ministero degli Esteri della Repubblica di Slovenia, la signora Dragoljuba Benčina, s’incontra con il Vice Direttore Generale della FAO He Changchui.


2. Programma Alimentare Mondiale dell’ONU – PAM
(United Nations World Food Programme – WFP)
Via C. G. Viola, 68
Parco dei Medici,
00148 Roma
Tel: + 39 06 651 31
Fax: + 39 06 651 32 840
E-mail: wfpinfo(at)wfp.org
Sito web: http://www.wfp.org

La missione del PAM è soddisfare i bisogni alimentari nel mondo, promuovere lo sviluppo economico e assicurare l’equilibrio sociale nei paesi sottosviluppati. Il suo aiuto è destinato alle vittime delle catastrofi naturali, ai profughi, alle popolazioni che soffrono la fame, alle donne vittime della violenza. Nella lotta contro il problema globale della fame e della povertà, il PAM collabora con i governi dei singoli Paesi, con il sistema complementare dell’ONU, con le imprese e le organizzazioni non-governative.

Il PAM è governato dal Consiglio esecutivo, che si riunisce quattro volte l’anno, è composto da 36 membri, tra i quali c’è anche la Slovenia, ed è presieduto dal direttore esecutivo Josette Sheeran, nominata dal Segretario Generale dell’ONU e dal Direttore Generale della FAO.

Visite dei rappresentanti della Repubblica di Slovenia al PAM (2010)

25 marzo 2010 – Incontro della Segretaria di Stato al Ministero degli Esteri della Repubblica di Slovenia, la signora Dragoljuba Benčina, con il Vice Direttore Esecutivo del PAM Amir Mahmoud Abdulla.